ARCHIVIO NOTIZIE 2018-2019

TERZA VITTORIA

BRUSO TEAM - STELLE OCEANO MC5    4-5

Continua la striscia positiva di vittorie per la squadra allenata da Monzani e Volpi. I padroni di casa partono dal primo minuto con il quinto uomo, ma non creano particolari problemi ai nostri ragazzi che controllano gli spazi concedendo agli avversari solo tiri da lontano.

Dopo cinque minuti Molinari, al rientro dopo l'infortunio al ginocchio, segna dalla propria tre-quarti, ma purtroppo l'arbitro aveva fischiato un fallo a nostro favore qualche secondo prima, interrompendo così un po' frettolosamente l'azione (forse l'unico piccolo errore in una gara dall'arbitraggio veramente ottimo). Il primo tempo sembra voler finire sullo 0 a 0, ma nei minuti finali i padroni di casa si portano in vantaggio, sfruttando un errore della nostra difesa; proprio sullo scadere della prima frazione di gioco però Valaguzza riporta in parità la partita con un bel tiro da fuori, su passaggio da rimessa laterale di Marchesi.

Nel secondo tempo i ragazzi partono forte ed Andrea Quarti recupera un bel pallone dal portiere di casa e si guadagna un calcio di rigore per la scivolata sulla riga di porta di un difensore: lo stesso Quarti è freddo dal dischetto e porta in vantaggio le Stelle Oceano. Due minuti dopo un bello scambio Cordara-Valaguzza porta quest'ultimo ad appoggiare in porta da pochi centimetri. Il vantaggio, purtroppo, dura poco: i padroni di casa infatti segnano due reti nel giro di pochi minuti, riportando il risultato in parità.

I nostri non si perdono d'animo e ancora Quarti riporta in vantaggio il Madone con un bellissimo tiro da fuori. I colpi di scena non finiscono qui: difatti prima Piovanelli fa un miracolo parando un tiro, diretto all'angolino, con la gamba, ma poi non può nulla sulla punizione successiva che passa in mezzo alla barriera. Il risultato dice 4 a 4, ma a due minuti dalla fine capitan Lego trasforma in rete la punizione che vale il 5 a 4 definitivo, e tre punti importanti per la squadra.

Nel complesso una buona prestazione, ma si può e si deve ancora migliorare.

 

Ciao by knaak.